Digitalizzato il giornale “La voce del Brembo”

Il Centro Storico Culturale e il Comune di Zogno hanno curato la digitalizzazione del giornale “LA VOCE DEL BREMBO. Organo degli interessi delle Valli e Convalli Brembane e della Valle Imagna. 1913-1919”. I circa 200 numeri usciti tra il 1913 e il 1919 costituiscono una fonte preziosa di documentazione sulle vicende della Valle Brembana di quegli anni, caratterizzati, tra l’altro, dalle diatribe politiche tra Bortolo Belotti ed Egildo Carugati, dal complesso fenomeno dell’emigrazione e dalla tragedia della guerra. Questo strumento, di facile consultazione, si aggiunge a quello, curato sempre dal Centro Storico Culturale, relativo al giornale “L’Alta Valle Brembana” e alla digitalizzazione dei periodici di San Pellegrino a cura dell’Associazione Amici di San Pellegrino Terme. La realizzazione, coordinata dai soci Tarcisio Bottani, Ivano Sonzogni e GianMario Arizzi, si è avvalsa della collaborazione tecnica del socio Adriano Avogadro che ha curato il programma di visualizzazione e lettura delle pagine del giornale. L’iniziativa ha avuto la collaborazione della Biblioteca Civica “A. Mai” di Bergamo e dell’Archivio Bortolo Belotti, Zogno e il contributo della Famiglia Bortolo Belotti, della ditta Ceroni and Partners di Zogno e della Fondazione Banca Popolare di Bergamo onlus. Il DVD è disponibile presso la sede del Centro Storico Culturale. Clicca qui per visualizzare i contenuti.