Inaugurata presso la Villa Funicolare di San Pellegrino Terme la nuova sede del Centro Storico

La nuova prestigiosa sede del Centro Storico Culturale Valle Brembana “Felice Riceputi” è stata inaugurata a San Pellegrino Terme lo scorso sabato 29 settembre. Quasi cento persone, tra soci e abitanti della cittadina termale, hanno assistito alla riapertura delle porte di Villa Funicolare, stupendo edificio in stile liberty risalente al 1909 restaurato dal Comune e dato in > concessione ad uso gratuito all’associazione. La palazzina, che è disposta su due piani, ospita al piano terra una sala riunioni e la biblioteca del Centro, con circa 500 volumi in prevalenza di > storia e cultura brembana, incluse tesi di laurea e di maturità, mentre le tre sale del piano superiore sono adibite a spazi espositivi per mostre di tipo artistico e fotografico. Per l’occasione, contemporaneamente all’apertura della nuova sede, è stata inaugurata una collettiva di pittura e composizioni artistiche realizzate da una ventina di soci del Centro Storico, visitabile tutti i giorni fino al 14 ottobre. Operativa da inizio settembre, la sede con l’annessa biblioteca è invece aperta al pubblico una volta alla settimana (il giovedì dalle 16.30 alle 18.30) grazie alla disponibilità di un gruppo di volontari. Prima di procedere con il taglio del nastro il presidente Prof. Tarcisio Bottani ha voluto ringraziare il Comune di San Pellegrino Terme, rappresentato dall’assessore alla Cultura Michele Pesenti, sottolineando quanto quest’iniziativa sia stata un segno di stima e di riconoscimento della decennale attività che il Centro sta svolgendo a favore della cultura in Valle Brembana. Una presenza che costituirà senz’altro una ulteriore preziosa opportunità per la promozione culturale della cittadina termale unitamente al suo ambito e tanto atteso rilancio turistico.